L’aikido ha bisogno di voi!

La Scuola della Respirazione è una associazione di aikido fondata in Francia dal maestro Itsuo Tsuda. In questo momento la principale sede italiana, in Milano, si trova di fronte a un grave problema. I locali del Dojo sono stati messi in vendita e l’Associazione progetta di acquistarli. E’ a rischio di essere perduto un centro di pratica e di cultura, aperto a tutti, in cui molte persone hanno potuto partecipare a conferenze, letture, presentazioni di libri, esposizioni e scoprire così l’insegnamento che Tsuda sensei ha trasmesso, anche attraverso i libri e le calligrafie.

Fondata 30 anni fa, La Scuola della Respirazione di Milano così definisce il suo progetto:

«Un Dojo: luogo in cui si pratica la Via. Da praticanti e appassionati di arti marziali, potrete comprendere il valore di avere un luogo dedicato esclusivamente alla pratica, in cui ogni mattina, 365 giorni l’anno, ci si ritrova per praticare. I locali del dojo sono purtroppo stati messi in vendita e La scuola della Respirazione ha maturato l’ambizioso progetto di lanciare una raccolta di fondi per acquisirli.»

«E’ vitale che un luogo come questo continui ad esistere non solo per coloro che lo hanno costruito e lo vivono ogni giorno ma per tutte le persone che lo stanno cercando e non lo hanno ancora trovato.»

Crediamo doveroso segnalare, come del resto ProgettoAiki sta già facendo, sui propri social, l’opportunità di supportare una associazione nostra sorella, dedita anchessa alla pratica e alla diffusione dell’aikido. Chi intende valutare la possibilità di contribuire alla raccolta di fondi può contattare direttamente La scuola della Respirazione:

web: https://www.scuoladellarespirazione.org

facebook: @ScuoladellaRespirazione

instagram: @dojo_milano

Dojo: Silvia Soave – 349 5925577 – silviasoave@hotmail.com 

qui: un breve video che illustra l’iniziativa

E’ allo studio la possibilità di organizzare od ospitare presso il dojo stesso seminari il cui ricavato sia destinato alla raccolta fondi del progetto.


Haruchika Noguchi

Itsuo Tsuda (1914-1984) dopo un lungo soggiorno di studio in Francia rientrò in Giappone, dove André Nocquet, pioniere dell’aikido, richiese la sua opera di traduzione per seguire le lezioni presso l’Hombu Dojo di Tokyo. Intraprese allora la pratica dell’aikido, e tornato poi in Francia assieme a Nocquet iniziò l’insegnamento dando vita a un metodo didattico di aikido che definì Scuola della Respirazione.

Fu un prolifico scrittore e i suoi libri, che trattano non solo dell’aikido ma anche di importanti aspetti della vita dell’essere umano, riscuotono ancora grande interesse. Anche l’aikido di Tsuda si integra nella sua visione del mondo e nel suo progetto di vita e viene praticato assieme alla pratica terapeutica denominata Katsugen Undo fondata da Haruchika Noguchi (1911-1976).

Itsup Tsuda

«Continuare qualcosa anno dopo anno, con la pioggia e il bel tempo, senza farsi turbare da idee sterili, sconvolgere dall’emotività, fuorviare dalla cupidigia, avanzare camminando con passo sicuro e silenzioso, per poter dare il massimo della vita che abbiamo ricevuto, ecco ciò che l’uomo indipendente e libero farà.”

Itsuo Tsuda

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi